Pompa di calore AeroMono INVERT

Waermepumpe_WP_AeroMono_Invert

Pompa di calore aria/acqua AeroMono INVERT
Eccellenti valori COP, risparmio in funzione

  • INTRODUZIONE E DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

    Questa pompa di calore è generalmente usata per impianti a bassa temperatura con superfici riscaldanti di grandi dimensioni per il riscaldamento e il raffreddamento delle case mono e bifamiliari oltre a piccoli edifici commerciali. In queste macchine inverter la grande funzionalità è la modulazione della capacità di riscaldamento o raffreddamento in base alle vostre esigenze. Anche la produzione di acqua calda può essere fatta con questa pompa di calore. I valori COP sono tra i migliori nel campo delle pompe di calore.

    Le componenti di queste compatte pompe di calore sono tutte di altissima qualità, come il compressore scroll con isolante acustico, scambiatore di calore in rame ad alte prestazioni, scambiatore di calore a piastre in acciaio inox e molto altro. l’equipaggiamento per il riscaldamento con pompa di calore, il flussostatoe i dispositivi di sicurezza sono forniti di serie

    La produzione di questa pompa di calore avviene in Europa occidentale. Tutte le funzioni per il riscaldamento e il raffreddamento sono testati prima di lasciare la fabbrica.

    Installa, collega, fatto! La semplice installazione della pompa di calore Aero mono INVERT ne permette l’installazione e il miglioramento nella maggior parte dei sistemi di riscaldamento.

    Riscaldamento: In modalità riscaldamento, la pompa di calore può scaldare edifici idonei, fino ad una temperatura esterna di -20 ° C. Come con qualsiasi altra fonte di calore convenzionale, il dimensionamento della pompa di calore deve essere adeguato al fabbisogno di calore dell’edificio. A temperature esterne di -20 ° C, per esempio, la pompa di calore WP 11 AM INVERT raggiungere una temperatura di mandata fino a 51 ° C.

    Raffrescamento: In modalità di raffrescamento, la pompa di calore può ottenere con una temperatura esterna di 35 °C, una temperatura di mandata di 7 °C – un’adeguata tecnica di regolazioneevita di scendere al disotto del punto di condensa. In modalità raffreddamento, tra le altre cose, è necessario l’uso di un serbatoio per acqua referigerata.

  • PLUS E CARATTERISTICHE PRINCIPALI

    – Monoblocco Inverter
    (per installazione esterna)
    – Funzionamento modulante
    – Bassi costi di gestione
    – Regolazione della potenza 30-140%
    – Pompa di circolazione in classe A
    – Modalità di funzionamento “SILENT” per diminuire le emissioni acustiche.
    – Resistenza antigelo integrata

    Particolarità della centralina.
    – Termostato ambiente, operazione climatica, programmi a tempo, tecnica di controllo avanzato rispetto alla versione BASIC
    – Riscaldamento ACS
    – Controllo della pressione di condensazione
    – Funzione antigelo automatica
    – Funzione antibloccaggio pompa di
    circolazione
    – Sbrinamento in funzione della temperatura esterna
    – Storico eventi
    – Programma di riscaldamento massetto
    – Controllo della velocità del ventilatore

    Apparecchiatura
    – Pompa di circolazione in classe energetica A
    – Sensore temperatura esterna
    – Controller di sistema con termostato
    ambiente
    – Vaso d’espansione, valvola di sfiato, valvola di sicurezza, manometro
    – Filtro acqua (incluso)
    – Flussostato
    – Resistenza elettrica integrata
    – Resistenza antigelo
    – Pressostati di alta e bassa pressione
    – Set gestione ACS (optional)

Posted in: