Stazione aumento temperatura di ritorno

Stazione aumento temperatura di ritorno

Stazione aumento temperatura di ritorno

  • INTRODUZIONE E DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

    La stazione aumento temperatura ritorno è un gruppo compatto, con cui il calore a disposizione nel puffer viene portato al sistema di riscaldamento. La stazione alza la temperatura nel ritorno del riscaldamento raffreddato, apportando l’acqua calda del puffer nel ritorno alla caldaia. La regolazione miscelatrice necessaria a questa funzione è già completamente integrata nel gruppo. Essa opera in parallelo con la centralina del riscaldamento guidata dalle condizioni climatiche della fonte di calore, senza dover intervenire nella centralina del riscaldamento esistente.

    Per l’ottimizzazione dell’impianto, nella centralina miscelatrice ci sono a disposizione diverse varianti (variabile, valore fisso oppure differenza temperatura), con le quali si può adattare automaticamente la temperatura di miscelazione a seconda delle esigenze. Nelle caldaie dipendenti dalla temperatura di ritorno (caldaie a condensazione), l’impiego della stazione innalzamento ritorno è parte fondamentale per garantire un funzionamento sicuro e ad efficiente.

    Nelle caldaie con volume d’acqua molto piccolo, si può influenzare il comportamento ciclico della caldaia, poichè grazie all’impostazione della differenza di temperatura si riduce l’accensione della caldaia alla misura necessaria. Si può escludere lo svantaggio di condensa delle stazioni di aumento temperatura di ritorno convenzionali.

  • PLUS E CARATTERISTICHE PRINCIPALI

    Gruppo premontato costituito da:
    – centralina miscelatrice completa di sonda temperatura PT1000
    – miscelatrice 3 vie con azionatore
    – rubinetto a sfera di chiusura nella mandata
    – rubinetti a sfera di chiusura nel ritorno con termometri e portasonde
    – isolamento termico di alta qualità con pannelli di copertura